Con ISI potrei... esser l’artefice del mio futuro.

Esami e crediti

NUOVO ESAME DI MATURITA’: LE NOVITA’ DEL 2019

L’Esame di Stato è un traguardo fondamentale del percorso scolastico dello studente ed è finalizzato a valutare le competenze acquisite dagli studenti. Le commissioni saranno sempre composte da tre membri esterni e da tre membri interni. 

Nel 2019 l’esame di maturità cambierà. Gli studenti che quest’anno iniziano l’ultimo anno di scuola superiore si troveranno ad affrontare a giugno 2019 una prova diversa da quella che c’è stata finora.

Le novità principali già in vigore, dopo l’approvazione durante la precedente legislatura, riguardano la terza prova, i test Invalsi, i punteggi di ammissione e la tesina.

Il Miur, con il decreto n. 769 del 26/11/2018, ha pubblicato le indicazioni sulle novità dell’anno scolastico 2018-2019 per l’esame di maturità 2019.

Una delle novità più rilevanti sarà l’abolizione della terza prova. La terza prova fino al 2018 era articolata su più materie, con una durata e uno svolgimento diverso a seconda delle scuole.

Le tracce della terza prova variavano di scuola in scuola, essendo stabilite dalla commissione e non dal ministero dell’Istruzione, come nel caso della prima e della seconda prova. La commissione sceglieva tipologia, durata, materie e quesiti basandosi sul programma di quinto anno svolto dalla classe.

Lo scopo della terza prova era quello di accertare le “conoscenze, competenze e capacità acquisite dal candidato, nonché le capacità di utilizzare e integrare conoscenze e competenze relative alle materie dell’ultimo anno di corso, anche ai fini di una produzione scritta, grafica o pratica”, secondo quanto espresso dal Miur.

Tra le novità potrebbe esservi quella di eliminare l’obbligo della tesina, che potrebbe essere sostituita da una relazione sull’alternanza scuola-lavoro svolta dallo studente.

Il nuovo esame di maturità 2019 prevede inoltre una modifica dei criteri di assegnazione dei crediti per essere ammessi all’esame. Il numero massimo dei crediti che si possono ottenere nel triennio passa da 25 a 40. I punteggi in palio per ciascuna prova saranno 20, mentre al momento sono 15. Il punteggio della prova orale passa da 30 a 20 punti massimi.

Media Crediti III Anno Crediti IV Anno Crediti V Anno
6 7-8 8-9 9-10
6-7 8-9 9-10 10-11
7-8 9-10 10-11 11-12
8-9 10-11 11-12 13-14
9-10 11-12 12-13 14-15

Le date della maturità 2019

La data scelta dal Ministero dell’Istruzione per la prima prova è mercoledì 19 giugno 2019 alle ore 8.30. Il giorno successivo, giovedì 20 giugno 2019, i maturandi dovranno sostenere la seconda prova.

A gennaio saranno comunicate agli studenti le materie della seconda prova. A febbraio, con largo anticipo rispetto al passato, sarà pubblicata l’ordinanza relativa agli esami di Stato.

Prima e seconda prova

La prima prova scritta è il tema o saggio in italiano. Per l’analisi del testo la novità principale riguarda il numero di tracce proposte: gli autori saranno due, anziché uno come accadeva fino ad ora. Questo per coprire ambiti cronologici, generi e forme testuali diversi.

Per la correzione della seconda prova vengono introdotte delle griglie nazionali di valutazione, dei parametri, che saranno fornite alle commissioni per una correzione più omogenea ed equa. Un’altra novità riguarda il fatto che la seconda prova potrebbe essere mista: il Ministero potrebbe decidere di optare per una prova mista che includerà sia Latino che Greco.

Per quanto riguarda lo Scientifico, la seconda prova consisterà nella soluzione di un problema a scelta tra quattro quesiti che riguarderanno matematica e fisica.

Per i Tecnici saranno due parti con una serie di quesiti. Per i Professionali, invece, ci sarà una parte nazionale e una predisposta dalla Commissione.

Punteggio finale

I crediti formativi accumulabili nel triennio passano da 25 a 40. Quest’anno ci sarà quindi un’apposita comunicazione, entro gli scrutini intermedi, sul credito già maturato per il terzo e quarto anno, che sarà convertito in base alle nuove tabelle.

La Commissione d’esame può motivatamente integrare il punteggio, fino ad un massimo di 5 punti, ove il candidato abbia ottenuto un credito scolastico di almeno 30 punti e un risultato complessivo nelle prove di esame di almeno 50 punti.

MATURITÀ A.S. 2017/2018: SCELTE LE MATERIE D'ESAME

Indirizzo liceo classico: Greco; Indirizzo liceo scientifico: Matematica; Indirizzo liceo linguistico: Lingua straniera; Indirizzo Istituto Tecnico AFM:  Economia aziendale; Indirizzo CAT: Geopedologia, Economia ed Estimo; Indirizzo Tecnico Industriale informatico: Sistemi e reti; Indirizzo Tecnico industriale elettronico: TPS; Indirizzo liceo delle scienze umane: Scienze umane; Indirizzo liceo delle scienze umane economico:  Scienze umane;  Indirizzo Tecnico Alberghiero: Scienze degli alimenti; Indirizzo Trasporti e Logistica: Scienze della navigazione, struttura e costruzione del mezzo; Indirizzo Socio Sanitario: Psicologia generale; Indirizzo Agraria: Economia Estimo Marketing e legislazione. Sono queste alcune delle materie scelte per la seconda prova scritta degli esami di Stato 2018 e contenute nel decreto firmato dal Ministro della Pubblica Istruzione, che individua, tra l'altro, anche le materie assegnate ai membri esterni.


Le prove scritte dell'esame di maturità dell'anno scolastico 2017/2018 si terranno il 20 giugno (prima prova) 21 giugno (seconda prova) e il 25 giugno (terza prova).


LICEO CLASSICO

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Greco (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Scienze naturali


LICEO SCIENTIFICO

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Matematica (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Scienze naturali


LICEO LINGUISTICO

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: 1^ Lingua straniera (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • 2^ Lingua straniera

  • Scienze naturali


ISTITUTI TECNICI COMMERCIALI AMM. F. MARKETING

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Economia Aziendale (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Economia politica


ISTITUTI TECNICI PER GEOMETRI

1ª Prova scritta: Italiano (esterno)

2ª Prova scritta: Geopedologia, economia ed estimo (interno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Topografia


INDIRIZZO INFORMATICA

1ª Prova scritta: Italiano (esterno)

2ª Prova scritta: Sistemi e reti (interno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Informatica


INDIRIZZO ELETTR. E TELECOMUNICAZIONI

1ª Prova scritta: Italiano (esterno)

2ª Prova scritta: Tecnologie e progettazione dei sistemi elettrici ed elettronici (interno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Sistemi Automatici


LICEO SCIENZE UMANE ( indirizzo economico)

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Scienze Umane (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Diritto ed Economia politica


LICEO SCIENZE UMANE

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Scienze Umane (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Scienze naturali

  • Inglese


INDIRIZZO ALBERGHIERO (Enogastronomia)

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Scienze e Cultura degli Alimenti (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Diritto e Tec. Amministrative della struttura ricettiva


INDIRIZZO ALBERGHIERO (Accoglienza)

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Scienze e Cultura degli Alimenti (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Diritto e Tec. Amministrative della struttura ricettiva


INDIRIZZO ALBERGHIERO (Sala /Bar)

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Scienze e Cultura degli Alimenti (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Diritto e Tec. Amministrative della struttura ricettiva


INDIRIZZO TRASPORTI E LOGISTICA

1ª Prova scritta: Italiano (esterno)

2ª Prova scritta: Scienze della navigazione (interno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Elettronica

  • Meccanica


INDIRIZZO AGRARIA

1ª Prova scritta: Italiano (esterno)

2ª Prova scritta: Economia Estimo Marketing e Legislazione (interno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Produzione vegetale


INDIRIZZO SOCIO SANITARIO

1ª Prova scritta: Italiano (interno)

2ª Prova scritta: Psicologia generale (esterno) 

MATERIE AFFIDATE AI COMMISSARI ESTERNI:

  • Inglese

  • Igiene

 

 

Info iscrizione

Dopo aver avuto tutte le informazioni, l'iscrizione può essere perfezionata presso l'Istituto, oppure comunicando telefonicamente i dati dello studente. I documenti necessari per l'iscrizione, sono i seguenti:

  • Tre foto formato tessera
  • Fotocopia della carta d'identità
  • Pagella relativa all'ultima promozione oppure pagella relativa all'ultima classe
  • Certificato di idoneità (solo per coloro che hanno sostenuto un esame di idoneità presso una scuola paritaria)
  • Diploma di licenza media originale*
  • Vaccinazione (solo per le Medie)
  • Autocertificazione residenza, domicilio, nascita (presso l'ISI)
  • Certificato di iscrizione e ritiro oppure il Nulla osta (solo per coloro iscritti in una scuola Statale)


È possibile personalizzare la rateizzazione dell'intera tariffa in 8/10 rate mensili senza interessi.

E possibile, inoltre, dilazionare il pagamento sino a 18 rate mensili grazie a una convenzione stipulata con la finanziaria "Consel" Gruppo Banca Sella.

Non è prevista una quote d'iscrizione, ma solo una Tassa d'esame che si pagherà entro il 30 gennaio 2015 per poter sostenere gli esami di idoneità e di Maturità presso gli Istituti paritari.

* Il diploma di scuola media occorre per convalidare l'iscrizione agli esami, non per dimostrare il titolo posseduto. Si consiglia di verificare se il diploma originale è ancora presso la scuola media, in questo caso dovrà essere ritirato dallo studente o da un genitore e consegnato presso la nostra segreteria.

Per coloro i quali abbiano compiuto il 23° anno di età il diploma di scuola media non è richiesto.

IMPORTANTE
PER TUTTI COLORO CHE CONFERMERANNO L’ISCRIZIONE ENTRO IL 15 LUGLIO 2014 VERRA’ APPLICATO UNO SCONTO DI € 500.00