Con ISI potrei... esser l’artefice del mio futuro.

Programma Settore Tecnico Costruzioni, Ambiente e Territorio

Programma quinto anno

5° anno

Programma di italiano

  • IL DECADENTISMO

    • La crisi del Positivismo
    • Il Decadentismo
    • La poetica
    • Il Decadentismo in Italia
    • Antonio Fogazzaro: “Piccolo mondo antico” - La morte di Ombretta

    GIOVANNI PASCOLI

    • Vita e opere
    • La poetica pascoliana
    • “Il fanciullino”: Il fanciullo musico
    • “Myricae”: Lavandaie – X Agosto – L’assiuolo
    • “I canti di Castelvecchio”: Il gelsomino notturno – La mia sera

    GABRIELE D’ANNUNZIO

    • Vita e opere
    • Le idee e la poetica
    • Vita, bellezza e poesia
    • “Canto novo”: Canta la gioia
    • “Poema paradisiaco”: Consolazione
    • I libri delle “Laudi”: Maia – Elettra – Alcyone (La sera fiesolana, La pioggia
    • nel pineto)

    IL PRIMO NOVECENTO

    • La cultura in Italia
    • Le nuove poetiche
    • Benedetto Croce: Difesa della poesia

    ITALO SVEVO

    • Vita e opere
    • “Senilità”: Conclusione del romanzo
    • “La coscienza di Zeno”: La morte del padre, La conflagrazione

    LUIGI PIRANDELLO

    • Vita e opere
    • “Ciàula scopre la Luna”
    • “L’uomo dal fiore in bocca”
    • “Enrico IV”: Elogio della pazzia
    • “Sei personaggi in cerca d’autore”: Il dramma dei personaggi
    • “Uno, nessuno e centomila”

    I CREPUSCOLARI

    • Guido Gozzano: “La signorina Felicita”

    I FUTURISTI

    • Filippo Tommaso Marinetti: vita, opere e pensiero. “Manifesto tecnico della
    • letteratura futurista”
    • Aldo Palazzeschi: “Poemi” (Chi sono?) – “L’incendiario” (E lasciatemi
    • divertire)
    • Luigi Einaudi: “Le speranze del Mezzogiorno”

    LETTERATURA STRANIERA

    • Marcel Proust: “Tempo ritrovato”
    • Franz Kafka: “Un medico di campagna”
    • Thomas Mann: “La campagna incantata”
    • Ernest Hemingway: “Caporetto”

    LA LETTERATURA FRA LE DUE GUERRE

    • Il ventennio fascista in Italia
    • I modelli culturali
    • Giovanni Gentile: “Il manifesto degli intellettuali del fascismo”
    • Benito Mussolini: “La dottrina del fascismo”
    • Cultura antifascista: “Manifesto degli intellettuali antifascisti”
    • La poesia pura

    GIUSEPPE UNGARETTI

    • Vita e opere
    • Pensiero e poetica
    • “L’allegria”: Il porto sepolto (Fratelli, Veglia, San Martino del Carso, I fiumi,
    • Nostalgia) – Sentimento del tempo (L’isola, Di luglio)

    EUGENIO MONTALE

    • Vita e opere
    • “Ossi di seppia”: Meriggiare pallido e assorto – Forse un mattino – Spesso il
    • male di vivere
    • “Le occasioni”: Dora Markus

    UMBERTO SABA

    • Vita e opere
    • Poetica
    • “Trieste”
    • “Amai”
    • “Neve”
    • “Inverno”

    ERMETISMO

    • Salvatore Quasimodo: “Ed è subito sera” (La dolce collina) – “Giorno dopo
    • giorno” (Alle fronde dei salici, Uomo del mio tempo)
    • Solaria: la narrativa degli anni trenta
    • Corrado Alvaro: “La cavalla nera”
    • Ignazio Silone: “Fontamara”

    IL SECONDO DOPOGUERRA

    • Politici e moralisti
    • Antonio Gramsci: “La libertà”
    • Primo Levi: “La selezione”
    • Cesare Pavese: “I mari del sud” – “Passeggiata notturna” – “La casa in
    • colina”
    • Pier Paolo Pasolini: “Il pianto della scavatrice”
    • Il Neorealismo
    • Alberto Moravia: “La noia”
    • Elio Vittoriani: “Il ritorno” – “La madre”
    • Francesco Jovine: “Le terre del Sacramento”
    • Vasco Pratolini: “La chiama delle donne”
    • Carlo Cassola: “La ragazza di Bube”
    • Italo Calvino: “Il mare dell’oggettività”
    • Dagli anni 60 ad oggi
    • Leonardo Sciascia: “ Il giorno della civetta” – “A ciascuno il suo”

    DANTE ALIGHIERI

    • “Paradiso”: canti scelti (I, III, VI, IX, XI, XII, XVII, XX, XXIII, XXVII, XXX)

Programma di storia

  • All’alba del Novecento

    • La società di massa
    • Che cos’è la società di massa
    • Il dibattito politico e sociale
    • Nazionalismo, razzismo ed irrazionalismo
    • L’età giolittiana
    • I caratteri generali dell’età giolittiana
    • Il doppio volto di Giolitti
    • Tra successi e sconfitte

    Guerra e Rivoluzione

    • La prima guerra mondiale
    • Cause ed inizio della guerra
    • L’Italia in guerra
    • La grande guerra
    • I trattati di pace
    • La rivoluzione russa
    • L’Impero russo nel XIX secolo
    • Tre rivoluzioni
    • La nascita dell’URSS
    • L’URSS di Stalin
    • Il primo dopoguerra
    • I problemi del dopoguerra
    • Il biennio rosso (1919-20)
    • Dittature, democrazie e nazionalismi

    L’età dei totalitarismi

    • L’Italia fra le due guerre: il fascismo
    • La crisi del dopoguerra
    • Il biennio rosso in Italia
    • La marcia su Roma
    • Dalla fase legalitaria alla dittatura
    • L’Italia fascista
    • L’Italia antifascista
    • La crisi del 1929
    • Gli “anni ruggenti”
    • Il “Big Crash”
    • Roosevelt e il “New Deal”
    • La Germania tra le due guerre: il nazismo
    • La Repubblica di Weimar
    • Dalla crisi economica alla stabilità
    • La fine della Repubblica di Weimar
    • Il nazismo
    • Il Terzo Reich
    • Economia e società

    La seconda guerra mondiale

    • Verso la guerra
    • Giappone e Cina tra le due guerre
    • Crisi e tensioni in Europa
    • La guerra civile in Spagna
    • La vigilia della guerra mondiale
    • Il mondo in guerra
    • 1939-40: la guerra lampo
    • 1941: la guerra mondiale
    • Il dominio nazista in Europa
    • 1942-43: la svolta
    • 1944-45: la vittoria degli Alleati
    • Dalla guerra totale ai progetti di pace
    • La guerra e la Resistenza in Italia dal 1943 al 1945

    Il secondo dopoguerra

    • Le origini della guerra fredda
    • Gli anni difficili del dopoguerra
    • La divisione del mondo
    • La grande competizione
    • La decolonizzazione
    • Il processo di decolonizzazione
    • La decolonizzazione in Medio Oriente
    • La decolonizzazione in Asia
    • La decolonizzazione nel Maghreb
    • La decolonizzazione nell’Africa nera
    • L’Italia dalla fase costituente al centrismo
    • L’urgenza della ricostruzione
    • Dalla Monarchia alla Repubblica
    • Il centrismo

    L’Epoca della distensione

    • Il nuovo scenario internazionale
    • Il crollo del comunismo
    • Il risorgere dei nazionalismi
    • La tragedia iugoslava
    • La polveriera del Medio Oriente
    • L’Unione Europea
    • Il mondo oggi
    • Terza rivoluzione industriale e globalizzazione
    • La rivoluzione tecnologica
    • La globalizzazione
    • L’ambiente-mondo
    • La crisi della prima Repubblica
    • Gli anni ?80 e il pentapartito
    • Una democrazia malata
    • La fine della prima Repubblica
    • L’Italia bipolare

Programma di Diritto

  • L’imprenditore in generale

    • L’imprenditore agricolo
    • L’imprenditore commerciale
    • Il piccolo imprenditore, l’impresa familiare ed artigiana

    L’azienda

    • I diritti sulle opere dell’ingegno e sulle invenzioni industriali
    • La disciplina della concorrenza e i consorzi. Il GEIE

    L’organizzazione collettiva delle imprese

    • La società semplice
    • Le società commerciali di persone
    • La società per azioni
    • Le altre società di capitali
    • Trasformazione, fusione e scissione delle società
    • Le società mutualistiche

    Le procedure concorsuali

    I titoli di credito in generale

    • La cambiale
    • L’assegno e gli altri titoli

    Il diritto urbanistico

    • Introduzione alla tutela ambientale
    • Diritto ambientale
    • Controllo sull’attività edilizia
    • I piani urbanistici e l’attività edilizia

    Le teorie del commercio internazionale

    • Il commercio internazionale e la distribuzione mondiale delle risorse
    • I sistemi di pagamento

Programma di Estimo

  • RICHIAMI DI MATEMATICA FINANZIARIA APPLICATA ALL’ESTIMO

    • Il capitale e l’interesse:
    • riporto dei valori nel tempo
    • valori periodici
    • La capitalizzazione dei redditi

    RICHIAMI DI ESTIMO GENERALE

    • Natura e scopi economici
    • Gli aspetti economici dei beni
    • Il metodo di stima
    • Caratteristiche dei beni influenti sul valore
    • Valore ordinario e valore reale
    • Comodi e scomodi, aggiunte e detrazioni al valore ordinario
    • I procedimenti di stima: procedimenti sintetici per la stima del valore di mercato (parametrico, per valori tipici, storica, ad impressione) procedimento analitico per la stima del valore di mercato

    ESTIMO CIVILE

    • Fabbricati: considerazioni economico-estimative generali; la locazione e i suoi principali aspetti normativi
    • Stima dei fabbricati: descrizione del fabbricato e sue caratteristiche; il valore di mercato dei fabbricati civili; procedimenti sintetici e procedimento analitico; stima di un fabbricato locato; correzioni del valore ordinario di mercato; il valore di costruzione e ricostruzione; il valore di trasformazione; stime inerenti la sopraelevazione: indennità di sopraelevazione e valore del diritto di sopraelevazione
    • Stima delle aree fabbricali: generalità; caratteristiche influenti sul valore; il mercato delle aree fabbricabili; la valutazione: il valore di mercato correzioni del valore ordinario valore di trasformazione
    • Stima dei valori condominiali: generalità; i millesimi di proprietà generale: criterio in base al valore monetario; criterio in base alla superficie virtuale; revisione delle tabelle; ripartizione delle spese condominiali: tabella millesimale per la manutenzione e la ricostruzione di scale e ascensore; millesimi di riscaldamento; solai; cenni sul regolamento del condominio.

    ESTIMO RURALE

    • Stima dei fondi rustici: i caratteri dei beni rustici; stima del valore di mercato.
    • Stima del reddito ritraibile di un fondo rustico: esecuzione pratica del bilancio estimativo nella conduzione in economia; reddito ritraibile dal proprietario dall’azienda concessa in affitto.
    • Stima dei frutti pendenti e delle anticipazioni colturali: concetto di frutti pendenti e di anticipazioni colturali; motivi pratici di valutazione; procedimenti di stima dei frutti pendenti e delle anticipazioni culturali; la scelta del procedimento e l’assunzione dei dati.
    • Stime inerenti i frutteti: generalità; stima del valore della terra nuda; stima del valore dell’arboreto in un anno intermedio per frutteti coetanei; valore del sopralluogo..
    • Stime inerenti i miglioramenti fondiari: generalità; determinazione della convenienza del miglioramento fondiario; indennità spettante all’affittuario per miglioramento fondiario.

    ESTIMO LEGALE

    • Stime relative al diritto di usufrutto: generalità; valore dell’usufrutto; valore della nuda proprietà; valore dell’usufrutto ai fini fiscali.
    • Stime dei danni: generalità, il contratto di assicurazione, criteri di valutazione dei danni, danni da incendio ai fabbricati e ai beni mobili, danni da responsabilità civile, danni da grandine, danni da inquinamento ai fabbricati e alle attrezzature produttive, danni da abusivismo edilizio.
    • Stima delle indennità nelle espropriazioni per pubblica utilità: generalità; sintesi storica delle disposizioni di legge; DPR 327/2001: aspetti fondamentali, indennità di espropriazione, la cessione volontaria, soggetti aventi diritto all’indennità, danneggiamento e occupazione temporanea, retrocessione totale o parziali.
    • Stime relative alle servitù prediali: generalità; criteri estimativi per la determinazione delle indennità; servitù di acquedotto coattivo; servitù di passaggio coattivo; servitù di elettrodotto coattivo; servitù di metanodotto;
    • Stime per successione ereditaria: generalità; successione legittima; successione testamentaria; successione necessaria; l’asse ereditario: riunione fittizia dei beni e stima dell’asse ereditario, collazione, prelevamenti; la divisione: divisione di diritto e divisione di fatto, annullamento e rescissione della divisione; principali aspetti fiscali relativi alle successioni.

    ESTIMO CATASTALE

    • Catasto terreni: generalità; tipi di catasto; formazione del catasto: operazioni topografiche ed estimative, pubblicazione (cenni), attivazione; conservazione del N.C.T.: procedura e relativi documenti tecnici di aggiornamento, edificazione di una particella, il tipo particellare, consultazione degli atti catastali, visure.
    • Catasto edilizio urbano: cenni storici; l’unità immobiliare urbana; formazione del NCEU: rilievo geometrico, principali aspetti delle operazioni estimative, misura della consistenza, calcolo delle tariffe secondo la procedura del 1990; cenni sulla pubblicazione e attivazione del NCEU; conservazione de catasto: dichiarazione di immobili urbani di nuova costruzione, variazioni nell’intestazione (voltura), variazioni di unità immobiliare urbana.

Programma di topografia

  • LA FOTOGRAMMETRIA

    • Principi geometrici.
    • Il fotogramma: orientamento interno ed esterno.
    • Lo stereogramma: orientamento relativo ed assoluto.
    • Fotogrammetria terrestre ed aerea: la presa e la restituzione (analogica, analitica e digitale).
    • Le reti di appoggio.
    • Camere fotogrammetriche terrestri ed aree.
    • I restitutori analogici,analitici e digitali.
    • Collaudo della cartografia fotogrammetrica.
    • Cenni sul telerilevamento e sulla fotointerpretazione.
    • Gli stereoscopi.

    AGRIMENSURA

    • Metodi numerici
    • Metodi grafo-numerici
    • Metodi grafici
    • Metodi meccanici

    DIVISIONE DELLE AREE

    • Divisione di particelle a forma triangolare con valore unitario costante
    • Divisione di particelle a forma quadrilatera con valore unitario costante
    • Divisione di particelle a forma poligonale con valore unitario diverso

    TRASFORMAZIONI DELLE SUPERFICI DEL TERRENO:

    • - Gli spianamenti: progetto e tracciamento.

    LE STRADE:

    • Le sistemazioni superficiali del terreno:
    • spianamento con piano orizzontale di quota assegnata,
    • spianamento con piano orizzontale di compenso tra sterro e riporto,
    • spianamento con un piano passante per tre punti,
    • spianamento con un piano di pendenza e direzione assegnate
    • Cartografia e progettazione stradale:
    • Traffico e sua analisi,
    • velocità capacità andamento della strada
    • Progetto esecutivo di un tracciato stradale:
    • tracciato di massima e planimetria,
    • profilo e sezioni,
    • calcolo dei volumi del solido stradale,
    • diagrammi.

    IL DISEGNO TOPOGRAFICO:

    • La rappresentazione delle strade, autostrade e ferrovie.

    MISURA DELLE SUPERFICI

    • Diverse metodologie
    • Metodi numerici
    • Metodi grafonumerici e grafici
    • Metodi meccanici
    • Esercizi

    DIVISIONE DELLE SUPERFICI

    • Di forma triangolare e poligonale

    LA RETTIFICA E SPOSTAMENTO DEI CONFINI

    LA RICERCA DEI CONFINI INCERTI

    I TIPI DI FRAZIONAMENTO NEL CATASTO TERRENI E FABBRICATI

 

Programma di Costruzioni

  • LA SPINTA DELLE TERRE

    • La stabilità dei pendii
    • La teoria di Coulomb
    • Spinta attiva: metodi grafici e tabellari
    • I sovraccarichi

    MURI DI SOSTEGNO

    • Le verifiche di stabilità: verifica al ribaltamento; allo schiacciamento; allo scorrimento; allo slittamento del complesso terra-muro
    • Progetto di un muro di sostegno a gravità
    • Progetto e verifica dei muri a mensola in c.a.
    • Progetto e verifica dei muri di terra armata

    COSTRUZIONE DEL SOLIDO STRADALE

    • Il solido stradale
    • La costruzione del solido stradale
    • Movimenti di terra

    L’IDROSTATICA

    • Studio dei liquidi in quiete.
    • Il principio di Pascal
    • La spinta idrostatica
    • La pressione idrostatica
    • Le opere di contenimento
    • Pareti a gravità
    • Pareti in c.a.

    L’IDRODINAMICA

    • Studio dei liquidi in moto.
    • La foronometria
    • Le condotte in pressione.
    • I canali.
    • Fognature ed acquedotti.

    I PONTI

    • I ponti : nomenclatura e tipologia.
    • Aspetti generali della progettazione dei ponti.
    • Ponticelli pedonali in legno
    • Ponti in legno.
    • Ponti in muratura
    • Ponti in acciaio.
    • Ponti in c.a.

    CONTABILITA’ LAVORI E IL CANTIERE EDILE

    • Progettazione, conduzione e contabilità dei lavori
    • Computo metrico, capitolato speciale d’appalto, appalto lavori, esecuzione e contabilità, collaudo
    • Sicurezza e organizzazione del cantiere edile

    LE NORMATIVE PER LE ZONE SISMICHE

    • Misura e classificazione dei terremoti
    • Legislazione
    • Introduzione al calcolo dell’azione sismica
    • Descrizione dell’azione sismica : lo spettro di risposta elastico
    • L’azione sismica

 

Programma di tecnologia delle costruzioni

  • STORIA DELL’ARCHITETTURA

    • L’architettura della rivoluzione industriale
    • L’architettura dell’Art Nouveau
    • La nuova architettura negli Stati Uniti.
    • L’architettura europea tra le due guerre.
    • L’architettura europea nella seconda metà del XX secolo
    • L’architettura americana nella seconda metà del XX secolo
    • L’architettura italiana del XX secolo
    • L’architettura contemporanea

    I TIPI EDILIZI

    • Edilizia residenziale
    • Edilizia di interesse pubblico
    • Edilizia rurale

    NORMATIVE TECNICHE

    • Prevenzione degli infortuni nel campo edilizio
    • Costruzioni in zone sismiche
    • Le barriere architettoniche
    • Cenni sul traffico e arredo urbano

    IL RECUPERO DEL PATRIMONIO EDILIZIO

    • Il degrado delle strutture architettoniche
    • Tipologie di recupero
    • Tecnologia del recupero

    STORIA E TECNICA DELL’URBANISTICA

    • Elementi di storia dell’urbanistica
    • La rappresentazione delle città: la cartografia
    • Elementi di tecnica urbanistica
    • Strumenti urbanistici
    • Piano regolatore comunale
    • Piani intercomunali
    • Piani regolatori particolareggiati
    • Piani di recupero e programmi integrati di recupero urbano
    • Piani di ricostruzione
    • Piani per l’edilizia economica e popolare
    • Piani per insediamenti produttivi
    • Piani di lottizzazione
    • Programmi pluriennali di attuazione
    • Regolamenti edilizi
    • Standard urbanistici ed edilizi
    • Misure di salvaguardia
    • Abusi edilizi e sanzioni

    IGIENE AMBIENTALE

    • L’aria, l’acqua, il suolo
    • I rifiuti solidi
    • L’uomo e l’ambiente

    LEGISLAZIONE URBANISTICA

    • Legge n. 1150 del 17 agosto 1942 - Legge urbanistica
    • Legge n. 765 del 6 agosto 1967 - modifiche ed integrazioni alla legge
    • urbanistica
    • Legge n. 1187 del 19 novembre del 1968 - modifiche ed integrazioni alla
    • legge urbanistica
    • Legge n. 291 del 1 giugno 1971 - modifiche ed integrazioni alla legge
    • urbanistica
    • Legge n. 865 del 22 ottobre 1971 - modifiche ed integrazioni alla legge
    • urbanistica; programmi e coordinamento dell’edilizia residenziale
    • pubblica; norme sull’espropriazione per pubblica utilità
    • Legge n. 167 del 18 aprile 1962 - norme per l’edilizia economica e
    • popolare
    • Legge n. 10 del 28 gennaio 1977 - norme per l’edificabilità dei suoli
    • Legge n. 47 del 28 febbraio 1985 - norme sul controllo dell’attività edilizia,
    • sanzioni e sanatoria delle opere abusive
    • Testo unico per l’edilizia 2002

 

Programma di educazione fisica

  • Parte pratica

    • Esercizi a carico naturale
    • Esercizi di equilibrio
    • Esercizi di postura
    • Esercizi di dinamica generale
    • Esercizi di Stratching
    • Esercizi respiratori e di rilassamento
    • Esercizi con piccoli e grandi attrezzi
    • Regolamenti tecnici di pallovolo e pallacanestro

    Parte teorica

    • Conoscenza del corpo e capacità di movimento
    • La coordinazione motoria
    • Le capacità fisiche
    • Il valore etico dello sport
    • Gli sport: individuali, di squadra e in ambiente naturale
    • L’allenamento: fenomeno fisiologico di adattamento del corpo a
    • sollecitazione motorie
    • Discipline orientali: training autogeno- yoga
    • conoscenza essenziale sulle cause, tipi e prevenzione dei paramorfismi
    • educazione alimentare: anoressia e bulimia
    • educazione alla salute: danni provocati dal fumo, droga e alcol.

 

Info iscrizione

Dopo aver avuto tutte le informazioni, l'iscrizione può essere perfezionata presso l'Istituto, oppure comunicando telefonicamente i dati dello studente. I documenti necessari per l'iscrizione, sono i seguenti:

  • Tre foto formato tessera
  • Fotocopia della carta d'identità
  • Pagella relativa all'ultima promozione oppure pagella relativa all'ultima classe
  • Certificato di idoneità (solo per coloro che hanno sostenuto un esame di idoneità presso una scuola paritaria)
  • Diploma di licenza media originale*
  • Vaccinazione (solo per le Medie)
  • Autocertificazione residenza, domicilio, nascita (presso l'ISI)
  • Certificato di iscrizione e ritiro oppure il Nulla osta (solo per coloro iscritti in una scuola Statale)


È possibile personalizzare la rateizzazione dell'intera tariffa in 8/10 rate mensili senza interessi.

E possibile, inoltre, dilazionare il pagamento sino a 18 rate mensili grazie a una convenzione stipulata con la finanziaria "Consel" Gruppo Banca Sella.

Non è prevista una quote d'iscrizione, ma solo una Tassa d'esame che si pagherà entro il 30 gennaio 2015 per poter sostenere gli esami di idoneità e di Maturità presso gli Istituti paritari.

* Il diploma di scuola media occorre per convalidare l'iscrizione agli esami, non per dimostrare il titolo posseduto. Si consiglia di verificare se il diploma originale è ancora presso la scuola media, in questo caso dovrà essere ritirato dallo studente o da un genitore e consegnato presso la nostra segreteria.

Per coloro i quali abbiano compiuto il 23° anno di età il diploma di scuola media non è richiesto.

IMPORTANTE
PER TUTTI COLORO CHE CONFERMERANNO L’ISCRIZIONE ENTRO IL 15 LUGLIO 2014 VERRA’ APPLICATO UNO SCONTO DI € 500.00